Header Top
Logo
Giovedì 20 Giugno 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Rifiuti Roma, Ghera (FdI): no ai siti di trasbordo

colonna Sinistra
Mercoledì 12 giugno 2019 - 18:13

Rifiuti Roma, Ghera (FdI): no ai siti di trasbordo

La regione Lazio assuma poteri per piano rifiuti città

Roma, 12 giu. (askanews) – “Abbiamo chiesto la convocazione urgente della Commissione Regionale Rifiuti, per sollecitare l’amministrazione Zingaretti ad attivarsi al fine di impedire alla giunta Raggi di realizzare siti di trasbordo dei rifiuti a pochi metri dalle abitazioni dei cittadini in via Ave Ninchi, nel quartiere Talenti in III Municipio, nello stesso quadrante che ha sopportato per un decennio i miasmi del TMB Salario, chiuso solo a causa dell’incendio che lo ha distrutto”. Così in una nota Fabrizio Ghera, capogruppo di Fdi in Regione Lazio. “Ribadiamo che i siti di trasferenza o di trasbordo non sono una risposta all’emergenza rifiuti, resa ancora più drammatica delle alte temperature estive che incrementa i rischi per la salute pubblica. A Roma serve urgentemente un piano per la completa attuazione del ciclo dei rifiuti con impianti posti in luoghi non urbanizzati, per eliminare l’immondizia dalle strade e azzerare gli alti costi dello smaltimento all’estero o altrove in Italia. Se la Raggi non sa cosa fare, se l’assessorato capitolino all’ambiente è vacante da mesi, se la giunta M5Stelle continua ad emanare provvedimenti sulla pelle dei romani, la Regione Lazio non può più voltarsi dall’altra parte, deve intervenire portando al più presto il nuovo PRR in Consiglio, (atteso dal 2012) e sostituendo l’amministrazione capitolina per manifesta incapacità a trattare la questione rifiuti” conclude Ghera.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su