Header Top
Logo
Giovedì 20 Giugno 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Regione, domani a Caltagirone si inaugura mostra “Trono di Grazia”

colonna Sinistra
Mercoledì 12 giugno 2019 - 18:45

Regione, domani a Caltagirone si inaugura mostra “Trono di Grazia”

Dedicata al dipinto recentemente restaurato

Palermo, 12 giu. (askanews) – Sarà inaugurata domani (giovedì 13 giugno) alle ore 18.30, nella Sala Karol del Museo Diocesano di Caltagirone, la mostra Trono di Grazia. Il ritorno della tavola fiamminga a Caltagirone. Organizzato dalla Regione Siciliana e dalla Diocesi di Caltagirone, l’evento è curato da Roberta Carchiolo, Fabio Raimondi e Manuel Parada López de Corselas. L’esposizione, che si protrarrà sino al primo settembre 2019, ruota intorno al Trono di Grazia, un pregevolissimo dipinto fiammingo attribuito, già nel 1968 da Giovanni Carandente, a Vrancke van der Stockt (Bruxelles ante 1420 – 1495), forse allievo del più noto Roger van der Weyden, risalente alla fine del XV secolo (1485 – 1495 ca.). L’opera, unica nel panorama della pittura siciliana, giunse in nell’Isola probabilmente poco dopo la sua realizzazione, forse acquistato da qualche avo del nobile casato della baronessa Agata Interlandi della Favarotta, che nel 1783 lo donò alla chiesa di San Giorgio di Caltagirone. L’occasione della mostra è data dal recente restauro della tavola nel Laboratorio dei Musei Vaticani, restauro che ha restituito all’opera le originarie cromie e luminosità e ha ridato al supporto ligneo elasticità e solidità.

«Per dirla con le parole del pensatore medievale Bernardo di Chartes – evidenzia il presidente della Regione Nello Musumeci – noi “nani sulle spalle di giganti”, dobbiamo vedere in questa bella mostra, non solo un evento espositivo di prima grandenza, ma anche l’orizzonte verso il quale vogliamo andare. In tale prospettiva, la manifestazione è il magico contenitore che racchiude già tutto». (Segue)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su