Header Top
Logo
Mercoledì 17 Luglio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • M5S Lombardia protesta al Consiglio lombardo: Fratus si dimetta

colonna Sinistra
Martedì 11 giugno 2019 - 15:05

M5S Lombardia protesta al Consiglio lombardo: Fratus si dimetta

"Le accuse sono gravissime, è intollerabile che si autoassolva"
M5S Lombardia protesta al Consiglio lombardo: Fratus si dimetta

Milano, 11 giu. (askanews) – I consiglieri del M5S hanno inscenato una protesta contro l’ex sindaco leghista di Legnano (Milano), Giambattista Fratus, esponendo nell’aula del Consiglio regionale della Lombardia dei cartelli con la scritta “Sindaco Fratus dimettiti – #Leganoalvoto” verso il gruppo consiliare della Lega.

“La Lega deve fare dimettere una volta per tutte Fratus, l’ex sindaco di Legnano ai domiciliari nel maggio scorso per un’inchiesta per turbata libertà degli incanti, turbata libertà del procedimento di scelta del contraente e corruzione elettorale” ha dichiarato il consigliere regionale del M5S Gregorio Mammì, ricordando che “Fratus si è dimesso e poi ha ritirato le dimissioni: è inaccettabile ed è una vergogna, l’interesse dei cittadini e la legalità vengono prima degli interessi di partito”.

Secondo i pentastellati, “le accuse a Fratus sono gravissime e non è tollerabile che l’ex sindaco si autoassolva e faccia finta che non sia successo nulla ritirando le dimissioni. Ci auguriamo che la Lega Nord e che Attilio Fontana faccia da tramite con Matteo Salvini perché dimettano Fratus”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su