Header Top
Logo
Domenica 21 Luglio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Abruzzo, domani mattina Consiglio regionale a L’Aquila

colonna Sinistra
Lunedì 3 giugno 2019 - 09:49

Abruzzo, domani mattina Consiglio regionale a L’Aquila

Su parlerà di integrazioni leggi regionali per recupero trabocchi

L’Aquila, 3 giu. (askanews) – Domani, martedì 4 giugno, alle 11, nell’Aula consiliare “Sandro Spagnoli” del Palazzo dell’Emiciclo, si riunirà il Consiglio regionale. Inizialmente si procederà alla discussione dei seguenti documenti politici: interpellanza a firma del Consigliere Domenico Pettinari (M5S) recante: “Crisi aziendale Società delle Terme S.p.A di Caramanico Terme (Pe)”; interpellanza a firma del Consigliere Antonio Blasioli (PD) recante: “Rimborsabilità dei farmaci e dei preparati galenici a base di sostanze cannaboidi per finalità terapeutiche”; interpellanza a firma del Consigliere Francesco Taglieri (M5S) recante: “Mancato rilascio di documenti sanitari previsti per legge”; interpellanza a firma del Consigliere Silvio Paolucci (PD) recante: “Tetti di spesa per i contratti di acquisto di prestazioni da soggetti privati accreditati – Anno 2019”; interpellanza a firma del Consigliere Daniele D’Amario (FI) recante: “Consorzio di Bonifica Centro. Chiarimenti”. L’ordine del giorno prosegue con l’esame dei seguenti progetti di legge: “Semplificazione del sistema regionale mediante abrogazione di leggi regionali”; “Modifiche e integrazioni alle leggi regionali per il recupero e la valorizzazione dei trabucchi della costa abruzzese”. Successivamente si procederà all’esame di alcuni provvedimenti amministrativi: “Comune di Barrea – Nuovo PRG con proposta di variante al PRP”; “Comune di Cagnano Amiterno – Variante puntuale al Piano Regolatore Generale”; “Approvazione del Piano di Assetto Naturalistico della Riserva Naturale Regionale Controllata ‘Grotte di Lupa’, nel territorio del Comune di Sante Marie2; Infine, sarà discussa la risoluzione a firma del consigliere Silvio Paolucci (PD) sulla salvaguardia del Presidio ospedaliero di Ortona.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su