Header Top
Logo
Sabato 15 Giugno 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma, Pelonzi (Pd): Raggi non approvi piano Metropolitane

colonna Sinistra
Venerdì 17 maggio 2019 - 15:32

Roma, Pelonzi (Pd): Raggi non approvi piano Metropolitane

Riflessi negatici inerzia e inazione Raggi

Roma, 17 mag. (askanews) – “La sindaca Raggi non approvi il piano industriale di Roma Metropolitane. Il rischio di affondare anche questa società è altissimo. Il piano industriale annunciato dall’ing. Santucci sarebbe l’ennesimo colpo assestato dalla giunta alle sue società. Rammentiamo che Roma Metropolitane ha come unico committente il suo stesso unico socio, cioè Roma Capitale. L’inerzia e la paura del “non agire” della sindaca Raggi non può non avere riflessi negativi sulle società di servizi dell’amministrazione capitolina. E’ evidente che se si bloccano le opere da commissionare le ricadute negative oltre ad investire i lavoratori minano anche l’economia reale della città. Il mancato avvio di opere programmate da anni e delle necessarie manutenzioni sta tutto nell’incertezza mostrata dalla giunta nello scegliere le strade e i progetti da seguire come accaduto sulla metro C e sulle altre linee programmate. Se invece di passare il suo tempo a fare post su FB la sindaca Raggi dovrebbe prendere lezioni di economia, ascoltare le categorie e le rappresentanze dei lavoratori per dare forza e slancio a progetti di sviluppo infrastrutturali per rilanciare il lavoro e l’occupazione. I romani invece sono costretti giornalmente ad assistere al declino inesorabile della loro città che cancella lavoro, professionalità, occupazione e riduce le infrastrutture come accaduto per le stazioni metro di Repubblica e Barberini”. Così in una nota il capogruppo del PD capitolino Giulio Pelonzi.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su