Header Top
Logo
Giovedì 23 Maggio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Arrestato il sindaco di Legnano (nomine pilotate a favore di persone gradite)

colonna Sinistra
Giovedì 16 maggio 2019 - 12:26

Arrestato il sindaco di Legnano (nomine pilotate a favore di persone gradite)

In tutto sette gli indagati nell'inchiesta bustocca
Arrestato il sindaco di Legnano (nomine pilotate a favore di persone gradite)

Milano, 16 mag. (askanews) – Procedure di selezione pilotate per favorire personaggi “graditi”. Ruota attorno a questa accusa l’inchiesta della Procura di Busto Arsizio che questa mattina ha portato all’arresto del sindaco leghista di Legnano, Gianbattista Fratus, finito ai domiciliari per turbativa d’asta e corruzione elettorale insieme al suo vice e assessore al Bilancio, Maurizio Cozzi (indagato solo per turbativa d’asta) e all’assessore alle Opere pubbliche, Chiara Lazzarini, pure lei accusata di turbativa d’asta.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti del Nucleo di polizia economico-finanziaria della Guardia di finanza di Milano, coordinati dal procuratore di Busto Arsizio, Gianluigi Fontana, le procedure “pilotate” riguarderebbero la selezione di un dirigente per lo sviluppo organizzativo del Comune di Legnano, la nomina del nuovo direttore generale della municipalizzata dei rifiuti della stessa cittadina lombarda e l’affidamento di un incarico professionale in una partecipata del Comune di Legnano.

Nel mirino dei pm è finito anche l’incarico in una società pubblica disposto dal sindaco Fratus a favore della figlia di un candidato alle amministrative del 2017 che era stato escluso già al primo turno. Secondo gli inquirenti, l’uomo avrebbe ricevuto da Fratus la promessa di un incarico in una società pubblica per la figlia in cambio del suo appoggio elettorale al ballottaggio.

Sono in tutto sette gli indagati nell’inchiesta bustocca: le fiamme gialle stanno effettuando una serie di perquisizioni nei loro uffici e abitazioni.

Fcz/Ral /Int9

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su