Header Top
Logo
Lunedì 20 Maggio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • “Arte & AIDS”, Anlaids Lazio lancia l’edizione 2019

colonna Sinistra
Martedì 14 maggio 2019 - 13:00

“Arte & AIDS”, Anlaids Lazio lancia l’edizione 2019

Dipinti dei VIP per raccogliere fondi nella lotta all'HIV
“Arte & AIDS”, Anlaids Lazio lancia l’edizione 2019

Roma, 10 mag. (askanews) – Con una conferenza stampa presso l’Aula Magna dell’Accademia di Belle Arti di Roma è stata presentata oggi l’edizione 2019 di “Arte & AIDS”, la campagna di raccolta fondi a cura di ANLAIDS Lazio ideata per sostenere progetti di sensibilizzazione e prevenzione nella lotta all’Aids.

Secondo l’ultimo report dell’Istituto Superiore della Sanità, in Italia emerge un allarme che investe soprattutto i giovani: sono pochissimi i progressi nei casi di infezione di Hiv nella fascia di età sotto i 25 anni, che calano troppo lentamente, sintomo del fatto che è diminuita la percezione del rischio soprattutto tra i ragazzi.

Presso la prestigiosa istituzione romana di alta formazione artistica, Analids Lazio ha esposto i dettagli dell’iniziativa che coinvolgerà anche quest’anno numerose celebrità dello spettacolo, della moda, della cultura e dell’arte che presteranno la loro creatività per realizzare un dipinto da trasformare in uno strumento di raccolta fondi ed avviare numerosi progetti, soprattutto rivolti ai giovani negli istituti scolastici.

Presenti alla conferenza il Presidente di Anlaids Lazio Massimo Ghenzer, il consigliere e tesoriere Jonathan Doria Pamphilj, Narciso Pasquale, medico infettivologo dell’Istituto Nazionale Malattie Infettive “L. Spallanzani” di Roma, la direttrice dell’Accademia di Belle Arti di Roma Tiziana D’Acchille e il Project Manager della campagna Massimo Porcelli. Presenti tra gli altri alcuni artisti coinvolti nell’iniziativa.

Dopo il successo dello scorso anno che ha visto tra i ‘pittori’ d’eccezione anche Alessandro Preziosi, Filippo Magnini, Luca Zingaretti, Luisa Ranieri, Paolo Sorrentino e Ornella Muti, sono già tantissimi gli artisti e le personalità che si preparano alla nuova edizione e che saranno alle prese con pennelli e tavolozza per sostenere la lotta all’Aids: da Pierfrancesco Favino a Ferzan Ozpetek e Martina Stella, passando per Max Giusti e Costantino della Gherardesca, i cantautori Briga e Nina Zilli, il rapper Gemello, Giorgio Marchesi, la pluricampionessa mondiale di scherma Arianna Errigo, Diana Del Bufalo, Federica Cacciola, Andrea Delogu, Giulia Bevilacqua e tanti altri.

Le ‘opere’ dei VIP saranno esposte dal 6 al 13 giugno nell’incomparabile scenario di Palazzo Doria Phamphilj, storica residenza seicentesca che farà da cornice anche quest’anno alla Serata di Gala in programma giovedì 13 giugno con la regia di Matteo Corvino e la firma dello Chef stellato Giuseppe Di Iorio.

Anche quest’anno il progetto “Arte & AIDS” vedrà la collaborazione degli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Roma, che in ambito moda realizzeranno delle collezioni con una sfilata speciale nel corso del Charity Gala, e dello IED Istituto Europeo di Design che curerà l’area Digital del progetto.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su