Header Top
Logo
Sabato 25 Maggio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Videogame, torna a Roma Level Up Rome Developer Conference

colonna Sinistra
Giovedì 9 maggio 2019 - 17:04

Videogame, torna a Roma Level Up Rome Developer Conference

Evento organizzato da Accademia Italiana Videogiochi
Videogame, torna a Roma Level Up Rome Developer Conference

Roma, 9 mag. (askanews) – Tutto pronto per la seconda edizione di LEVEL UP, la developer conference internazionale sullo sviluppo dei videogames, che torna a Roma dal 10 al 12 maggio. A ospitare l’evento interamente dedicato alla creazione dei videogiochi e organizzato dall’Accademia Italiana Videogiochi, i Cinecittà Studios, durante il Rome VideoGameLab.

Per questa nuova edizione oltre 50 tra i più prestigiosi sviluppatori, programmatori, game designer e game artist provenienti dalle più grandi realtà del settore, racconteranno la loro esperienza con l’obiettivo di promuovere creatività e conoscenza.

Tre giorni di full immersion nel mondo dei videogame tra lectio magistralis, talk e workshop interamente incentrati sui temi più caldi dell’industria videoludica, fra i quali: machine learning, AI, VR, algoritmi, networking, game design, level design, lavoro di squadra, grafica 3D, programmazione.

Tra gli eventi aperti al pubblico si segnalano una lectio magistralis e un panel. La prima in programma per venerdì 10 alle ore 14:30 (Sala Fellini) con Maria Rita Mancaniello, docente di Psicopedagogia e di Pedagogia dell’Adolescenza (Program coordinator della Cattedra Transdisciplinare UNESCO in Sviluppo Umano e Cultura di Pace) presso l’Università degli Studi di Firenze. Nel corso della lezione si parlerà del ruolo dei videogame nell’età dello sviluppo: luci e ombre della ludicità tecnologica nell’infanzia e nell’adolescenza per analizzare l’impatto che le nuove tecnologie e i videogiochi hanno avuto all’interno della società moderna, grazie alla loro costante innovazione, multimedialità e multidisciplinarità.

Il secondo appuntamento si terrà invece sabato 11, sempre alle ore 14:30 (Sala Fellini), e vedrà protagoniste alcune delle star del fumetto e dell’animazione italiana: Francesco Artibani(Monster Allergy, Winx Club, Kylion, Lupo Alberto), Roberto Recchioni(Tex, Diabolik, John Doe, Dylan Dog), Mauro Uzzeo(Sergio Bonelli Editore, Star Comics). Il panel, moderato da Luca Raffaelli(giornalista, saggista esperto del settore) saràinteramente dedicato al lavoro di chi scrive storie e narrazioni per diversi media (transmediali, crossmediali), per trasformarli in altro: film, videogioco, fumetto.

Inoltre, per dare la possibilità ai giovani appassionati del settore di confrontarsi e mostrare in modo privilegiato i propri lavori ai maggiori esponenti della gaming industry, saranno attive durante tutti i tre giorni sessioni di portfolio review. A queste si aggiungono momenti dedicati al recruiting e a interviste one-to-one durante le quali i giovani sviluppatori potranno incontrare le grandi case produttrici presenti all’evento e mostrare loro il proprio talento e i propri progetti.

Tra gli ospiti internazionali di questa edizione saranno presenti: Fawzi Mesmar(King Games), Tatiana Delgado(Out of Blue, Vertical Robot), Anne Toole(Writers Guild Award-winner), Teddy Florea(Nordic Game Resources), Mila Irek(MuHa Games), investors quali Jon Kimmich(Software Illuminati Consulting, Seattle) e Tony Zander (Vectr, Hong Kong). Dall’Italia Katja Centomo(Red Whale, Ignition Publishing), Diego Ricchiuti (Techland, Affinity Project), Tommaso Bonanni (Caracal Games), Daniele Angelozzi(ZBrush Evangelist) insieme a molti altri professionisti dal mondo della grafica 3D e della programmazione.

Durante questi tre giorni Roma diventa a tutti gli effetti la Capitale di Videogioco e LEVEL UP, con le sue attività e i suoi ospiti d’eccezione rappresenta il momento perfetto per approfondire e conoscere il mondo del gaming in tutti i suoi aspetti.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su