Header Top
Logo
Giovedì 19 Settembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Rifiuti, Raggi: Roma è sotto attacco ma non ci pieghiamo

colonna Sinistra
Lunedì 6 maggio 2019 - 10:28

Rifiuti, Raggi: Roma è sotto attacco ma non ci pieghiamo

Ama ha innalzato i livelli di sicurezza
Rifiuti, Raggi: Roma è sotto attacco ma non ci pieghiamo

Roma, 6 mag. (askanews) – “Roma è sotto attacco ma noi non ci pieghiamo alle intimidazioni e rispondiamo con i fatti: dopo gli incendi che hanno interessato i due Tmb di Roma, Salario e Rocca Cencia, abbiamo voluto che Ama innalzasse i livelli di sicurezza. Come? Installando telecamere e tornelli”. A spiegarlo è stata la sindaca di Roma, Virginia Raggi, sottolineando che a Rocca Cencia, dal 18 aprile sono in funzione alcuni rilevatori di ingresso allo stabilimento.

“Questo consente il controllo degli accessi all’area e restituisce un complessivo miglioramento della sicurezza interna.

All’interno del centro – sottolinea Raggi – sono state posizionate inoltre due telecamere nella vasca di ricezione: in questo modo le immagini vengono videoregistrate e visualizzate in portineria. Ma non solo. Nell’area di ingresso dei veicoli, abbiamo applicato alcuni sensori in grado di rilevare l’eventuale presenza di sostanze radioattive all’interno dei rifiuti. Abbiamo anche pensato al personale disabile, che avrà dei tornelli dedicati, e – ovviamente – ci siamo occupati di rifare la pavimentazione ed una nuova delimitazione dell’area pedonale.

A chi pensa di fermarci, di farci tornare ad un passato che i romani hanno voluto lasciarsi alle spalle, noi rispondiamo andando avanti #ATestaAlta”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su