Header Top
Logo
Martedì 18 Giugno 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Valanga sulle Dolomiti di Brenta: tre feriti

colonna Sinistra
Domenica 28 aprile 2019 - 14:48

Valanga sulle Dolomiti di Brenta: tre feriti

Intervento immediato del soccorso alpino

Roma, 28 apr. (askanews) – Questa mattina una valanga si è staccata lungo il Canalone Neri sotto cima Tosa (Dolomiti di Brenta) a una quota di circa 2.300 metri, mentre due cordate composte da un totale di cinque alpinisti lo stava risalendo. I tre componenti della prima cordata, un trentino e due altoatesini, sono stati trascinati a valle per diversi metri, riuscendo a rimanere sempre in superficie. L’allarme al Numero Unico per tutte le Emergenze è scattato verso le 8.40.

Il coordinatore dell’Area operativa Trentino occidentale del Soccorso Alpino – riferisce una nota – ha chiesto l’intervento dell’elicottero che ha verricellato sul posto il Tecnico di Elisoccorso, l’equipe medica e, in una seconda rotazione, due operatori del Soccorso Alpino. I tre feriti sono stati stabilizzati e recuperati a bordo dell’elicottero; due di loro sono stati portati all’ospedale Santa Chiara di Trento in seguito alle ferite riportate nell’incidente. I due alpinisti della seconda cordata non sono stati coinvolti dal distacco nevoso e sono stati elitrasportati a valle in sicurezza con l’elicottero.

Il Soccorso Alpino Trentino ricorda che le ultime perturbazioni sono state caratterizzate da abbondanti nevicate che hanno portato anche 70 cm di neve a quota 3000 m. Il forte vento, inoltre, ha creato grandi accumuli di neve ventata. Nel programmare le escursioni, si raccomanda di porre particolare attenzione all’esposizione e all’inclinazione del pendio che si intende affrontare e all’orario di partenza.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su