Header Top
Logo
Venerdì 22 Marzo 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Massacra di botte compagna: senza fissa dimora arrestato a Milano

colonna Sinistra
Venerdì 15 marzo 2019 - 23:59

Massacra di botte compagna: senza fissa dimora arrestato a Milano

27enne picchiava 34enne quasi quotidianamente da oltre un anno
Massacra di botte compagna: senza fissa dimora arrestato a Milano

Milano, 15 mar. (askanews) – I vigili hanno arrestato a Milano un 27enne pregiudicato senegalese senza fissa dimora, accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni nei confronti della compagna, una 34enne italiana anche lei senza fissa dimora, che avrebbe picchiato quasi quotidianamente da più di un anno. Lo ha riferito la stessa polizia locale, spiegando che gli agenti dell’Unità tutela donne e minori hanno eseguito una misura di custodia cautelare in carcere nei confronti dell’uomo, come la vittima, tossicodipendente ed alcolista. L’uomo è stato arrestato mercoledì scorso (ma la notizia è stata diffusa soltanto oggi) nei box sotterranei di via Scaldasole, dove la coppia andava a dormire da qualche mese.

Sempre da quanto spiegato, i primi episodi di violenza accertati risalgono alla primavera scorsa, ma fino a febbraio di quest’anno la donna, andata più volte al pronto soccorso per curare le lesioni, non ha mai voluto denunciare né riferire il nome del compagno. Il 15 febbraio scorso, la 34enne, ricoverata ancora una volta per le percosse subite, ha deciso di denunciare il senegalese. Per le plurime fratture alle ossa nasali riportate in quella occasione, la vittima aveva dovuta ricorrere ad un intervento chirurgico.

La donna, che era stata già seguita da comunità terapeutiche in passato e da cui si era allontanata, è stata presa in cura dal centro anti-violenza per avviarla verso un percorso di recupero.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su