Header Top
Logo
Lunedì 25 Marzo 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Bolognini: “Fondamentale intercettare disagio adolescenti”

colonna Sinistra
Venerdì 15 marzo 2019 - 16:24

Bolognini: “Fondamentale intercettare disagio adolescenti”

Assessore regionale: "Aumentare capacità servizi territoriali"
Bolognini: “Fondamentale intercettare disagio adolescenti”

Milano, 15 mar. (askanews) – “A fronte delle sempre più numerose problematiche delle famiglie con adolescenti serve aumentare la capacità del sistema dei servizi territoriali di intercettare in modo appropriato e integrato il disagio sociale”. Lo ha detto l’assessore alle Politiche sociali, abitative e Disabilità della Regione Lombardia Stefano Bolognini.

“In tema di prevenzione e contrasto a bullismo, cyberbullismo e ludopatia – ha proseguito – il mio Assessorato ha promosso percorsi informativi e formativi intrapresi dalle scuole e dalle associazioni per promuovere la cultura della legalità e dell’uso consapevole di internet e del gioco online”.

“Circa le politiche abitative – ha poi spiegato Bolognini -, abbiamo attuato programmi rivolti ai giovani, per offrire case a prezzi calmierati, forme di sostegno al pagamento del canone di locazione, forti incentivi per la realizzazione di posti letto in strutture ricettive per studenti universitari, con un investimento complessivo in questi ultimi anni di 22 milioni di euro, che vanno sommati agli oltre 100 milioni di euro stanziati con la legge 338/00 per la riqualificazione o realizzazione di residenze per studenti universitari”.

“Ancora – ha concluso l’assessore – nei quartieri ‘ad alto rischio’, come quelli Erp, su tutto il territorio regionale, abbiamo costituito 33 laboratori sociali, che stanno lavorando sia sul disagio, sia sul sostegno a diversificati percorsi di inserimento lavorativo dei giovani, con un investimento complessivo di circa 8 milioni di euro”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su