Header Top
Logo
Giovedì 21 Marzo 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Volkswagen alza target veicoli elettrici da 15 a 22 mln in 10 anni

colonna Sinistra
Martedì 12 marzo 2019 - 19:13

Volkswagen alza target veicoli elettrici da 15 a 22 mln in 10 anni

Previsti 70 nuovi modelli rispetto ai 50 annunciati in precedenza
Volkswagen alza target veicoli elettrici da 15 a 22 mln in 10 anni

Milano, 12 mar. (askanews) – Volkswagen accelera nello sviluppo della mobilità sostenibile ed elettrica. Il gruppo di Wolfsburg ha infatti annunciato il lancio di 70 veicoli elettrici nei prossimi dieci anni, invece dei 50 precedentemente annunciati. Di conseguenza, la proiezione per il numero di unità costruite sulle piattaforme elettriche del gruppo nel prossimo decennio passerà da 15 a 22 milioni.

La diffusione dell’e-mobility è un passaggio fondamentale sulla strada per arrivare a un bilancio neutrale in termini di CO2. A riguardo il gruppo Volkswagen ha definito un programma globale di decarbonizzazione che ha l’obiettivo di ottenere entro il 2050 un bilancio completamente neutrale in termini di CO2, sotto ogni aspetto: dalla flotta alla produzione e all’amministrazione. In questo modo il gruppo conferma il proprio pieno impegno per il raggiungimento dei target definiti dall’Accordo sul Clima di Parigi.

“Il gruppo Volkswagen – ha dichiarato il Ceo Herbert Diess – si assumerà le responsabilità sui grandi temi del futuro, in particolare per quanto riguarda la protezione del clima. Gli obiettivi fissati dall’Accordo sul Clima di Parigi rappresentano il nostro metro di misura. Negli anni a venire indirizzeremo in modo sistematico la produzione e altre fasi della catena del valore verso la neutralità in termini di CO2. Ecco come contribuiremo al contenimento del riscaldamento globale”. “Il Gruppo intende fornire una mobilità individuale più sicura, più pulita e completamente connessa a milioni di persone nei prossimi anni. Per sostenere gli investimenti necessari per l’offensiva elettrica, dobbiamo migliorare ulteriormente in efficienza e performance in tutti i settori”, ha concluso.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su