Header Top
Logo
Sabato 15 Agosto 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Milano, Grimoldi (Lega) si è rischiata una strage alla Kabobo

colonna Sinistra
Venerdì 8 marzo 2019 - 16:39

Milano, Grimoldi (Lega) si è rischiata una strage alla Kabobo

"Aggressore è clandestino e nullafacente. La città è allo sbando"
Milano, Grimoldi (Lega) si è rischiata una strage alla Kabobo

Milano, 8 mar. (askanews) – “Irregolare, nullafacente, senza fissa dimora. Ecco chi è il libico, la risorsa che stamattina ha accoltellato due passanti a caso in Stazione Centrale, rischiando un’altra strage alla Kabobo. Chissà se questo clandestino era anche lui in piazza sabato nella manifestazione organizzata da Giuseppe Sala e dalla sinistra per gli immigrati”. Questo il commento di Paolo Grimoldi, segretario della Lega Lombarda e vice presidente della Commissione Esteri della Camera, sull’arresto del 23enne che questa mattina ha ferito a coltellate un gambiano e un ivoriano incontrati per caso all’interno del principale scalo ferroviario milanese.

“Milano – attacca Grimoldi – è allo sbando totale sotto il profilo della sicurezza: in città girano decine di migliaia di clandestini tollerati dalla giunta Sala che al posto di collaborare con il governo ogni giorno trova pretesti per boicottare e criticare le norme del decreto sicurezza”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su