Header Top
Logo
Venerdì 22 Marzo 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Divieto di avvicinamento all’uomo che perseguitava Sabrina Ferilli

colonna Sinistra
Venerdì 22 febbraio 2019 - 13:41

Divieto di avvicinamento all’uomo che perseguitava Sabrina Ferilli

Nei giorni scorsi l'attrice ha denunciato il caso
Divieto di avvicinamento all’uomo che perseguitava Sabrina Ferilli

Roma, 22 feb. (askanews) – Divieto di avvicinamento. Per questa accusa il gip del tribunale di Roma ha emesso una ordinanza nei confronti di Carlo N., 68 anni. E’ lui l’uomo che perseguitava l’attrice Sabrina Ferilli. Nei giorni scorsi l’interprete di tanti film e spettacoli ha denunciato il caso in Procura.”Mi segue ovunque, ormai lo trovo sotto casa, mi perseguita con lettere e regali”, ha detto in pratica la Sabrina nazionale.

Secondo quanto si è appreso l’uomo aveva passato il confine tra l’essere un assiduo ammiratore a stalker. Per lui la contestazione penale è di atti persecutori. Gli accertamenti sono coordinati dal pm Maria Monteleone e il provvedimento giudiziario è stato firmato dal giudice Alessandro Arturi.

“Ho un mandato dei marziani per garantire la prosecuzione della razza umana”. E’ questo il contenuto di un messaggio inviato da Carlo N. a Sabrina Ferilli e che ha fatto capire, insieme ad altri comportamenti dell’uomo, che la misura era colma e bisognava denunciarlo. Proprio il contenuto delle lettere, spesso delirante, ha dato una ulteriore spunto. L’ordinanza di ‘divieto di avvicinamento’ è stata firmata dal gip Alessandro Arturi su richiesta del procuratore aggiunto Maria Monteleone e del pm Daniela Cento.

Aer

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su