Header Top
Logo
Sabato 23 Febbraio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Rossi (Toscana): tramvia è esempio di riformismo lungimirante

colonna Sinistra
Lunedì 11 febbraio 2019 - 21:05

Rossi (Toscana): tramvia è esempio di riformismo lungimirante

"Paziente e leale"

Firenze, 11 feb. (askanews) – “La tramvia è un esempio di riformismo paziente, leale, lungimirante”. Lo ha detto il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in occasione della cerimonia inaugurale della linea 2 del sistema tramviario di Firenze, Santa Maria Novella-Peretola, tratta strategica perché collega la principale stazione ferroviaria di Firenze e l’aeroporto Vespucci.

Presenti all’inaugurazione anche la commissaria europea Corinna Cretu, il ministro dei trasporti Danilo Toninelli, l’assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli, il sindaco di Firenze Dario Nardella e gli altri sindaci dei Comuni interessati dall’infrastruttura e dalle sue future estensioni: Scandicci, Sesto Fiorentino, Campi Bisenzio, Bagno a Ripoli.

“Una Toscana più forte e competitiva è sicuramente un bene per l’intera nazione – ha detto il presidente – e la tramvia mostra come sia possibile conciliare sviluppo e sostenibilità, crescita territoriale e collaborazione istituzionale. Dialogare e cooperare a tutti i livelli istituzionale è necessario se vogliamo progettare un cambiamento, che non può nascere solo da rifiuti o dalla settorialità”.

“La Toscana – ha proseguito Rossi – ha contribuito fortemente alla realizzazione di quest’opera e contribuirà altrettanto fortemente all’estensione del sistema tramviario, per trasformare quella che doveva esser una rete di trasporto urbana in una rete metropolitana, che collegherà non solo i comuni della cintura fiorentina ma anche l’aeroporto e la stazione, creando un vero sistema intermodale”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su