Header Top
Logo
Lunedì 18 Febbraio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Arrestate per furto le gemelle di “Come un gatto in tangenziale”

colonna Sinistra
Sabato 9 febbraio 2019 - 13:14

Arrestate per furto le gemelle di “Come un gatto in tangenziale”

Roma, accusate di aver rubato maglieria per 5mila euro
Arrestate per furto le gemelle di “Come un gatto in tangenziale”

Roma, 9 feb. (askanews) – Arrestate a Roma con l’accusa di furto aggravato le sorelle gemelle Alessandra e Valentina Giudicessa, 39 anni, che hanno recitato nel film “Come un gatto in tangenziale” di Paola Cortellesi e Antonio Albanese, nel quale nei personaggi di Pamela e Sue Ellen interpretavano proprio due gemelle incallite taccheggiatrici.

Nei confronti delle due (già denunciate per un altro furto a Roma nel luglio 2018) i carabinieri della stazione EUR hanno notificato un’ordinanza cautelare di arresti domiciliari, emessa dal gip del Tribunale della Capitale. Il provvedimento cautelare è stato emesso su richiesta della Procura di Roma, al termine di un’attività d’indagine diretta dal pm Vincenzo Barba.

Le indagini sono partite dal furto commesso il 13 dicembre del 2018 ai danni di un negozio all’EUR, in viale Europa. Le donne, dopo aver distratto la commessa, avevano asportato vari capi di vestiario sottraendoli dagli scaffali e dai cassetti dell’attività commerciale per poi occultarli sotto la gonna. Le due erano così riuscite, nel giro di pochi minuti, ad impossessarsi di 18 articoli di maglieria per un valore di 4.790 euro.

Le indagini, partite subito dopo la denuncia del commerciante, tramite l’analisi dei filmati estrapolati dal sistema di video sorveglianza hanno consentito di riconoscere e identificare le responsabili del furto.

Dopo la notifica del provvedimento, le due gemelle sono state accompagnate in caserma e successivamente presso la loro abitazione agli arresti domiciliari.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su