Header Top
Logo
Sabato 24 Agosto 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Cara Castelnuovo di Porto, Morassut (Pd): è modalità lager

colonna Sinistra
Martedì 22 gennaio 2019 - 15:02

Cara Castelnuovo di Porto, Morassut (Pd): è modalità lager

Il decreto Salvini sulla sicurezza è pericoloso

Roma, 22 gen. (askanews) – “Quanto è accaduto questa mattina al centro per gli immigrati di Castelnuovo di Porto a nord di Roma non è degno di una nazione civile. Una delle strutture più importanti per l’accoglienza degli immigrati è stata sgomberata senza adeguato preavviso, sperando donne, uomini e bambini, secondo una modalità che ricorda i lager nazisti. Nessuno è stato avvertito per tempo, nemmeno il comune: un vero e proprio blitz”. Così in una nota il parlamentare del Partito Democratico, Roberto Morassut, che oggi interverrà in aula di Montecitorio sullo sgombero del Cara di Castelnuovo di Porto. “Un’iniziativa – spiega Morassut – che conferma quanto sia pericoloso il decreto Salvini sulla sicurezza. Adesso nessuno sa dove finiranno le 320 persone sgomberate e la loro sicurezza e quella dei cittadini sono a rischio. Diminuisce la capacità di integrazione e diminuiscono controlli. Tutto ciò è tanto più inaccettabile in una città come Roma, si tratta di un’offesa alla comunità civile e alla radice cristiana della città”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su