Header Top
Logo
Mercoledì 20 Febbraio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma, arrestato Joe Cappuccio il rapinatore della metropolitana

colonna Sinistra
Giovedì 17 gennaio 2019 - 16:37

Roma, arrestato Joe Cappuccio il rapinatore della metropolitana

I carabinieri della compagnia di Ostia bloccano 42enne romano
Roma, arrestato Joe Cappuccio il rapinatore della metropolitana

Roma, 17 gen. (askanews) – Arrestato dai carabinieri a Roma Joe Cappuccio, il rapinatore della metropolitana.

Al termine delle indagini coordinate dal pubblico ministero della Procura di Roma – gruppo reati gravi contro il patrimonio e gli stupefacenti diretto dal procuratore aggiunto Lucia Lotti – i carabinieri della compagnia di Ostia hanno arrestato un 42enne romano, accusato di aver rapinato due donne, a poche ore l’una dall’altra, la notte del 2 gennaio ad Ostia. Il rapinatore, aggressivo e violento, era balzato alle cronache con il soprannome di “Joe Cappuccio”, per via del cappuccio calcato sulla testa.

All’una e mezza circa del 2 gennaio, vicino alla stazione metro del Lido Centro, l’uomo incappucciato ha aggredito una 62enne di Ostia, mentre scendeva dalla sua auto, afferrandola da dietro al collo e scaraventandola a terra, poi si è impossessato della sua borsa, che conteneva effetti personali, telefono cellulare e alcune decine di euro.

A distanza di qualche ora, alla vicina stazione metropolitana “Stella Polare”, “Joe Cappuccio” è tornato a colpire. Anche in questo caso, la vittima, una donna di 51 anni, è stata aggredita mentre percorreva da sola il sottopassaggio della stazione, è stata minacciata con un coltello alla gola, strattonata e derubata della borsa.

Dopo le due aggressioni sono scattate le ricerche dell’uomo da parte dei carabinieri del gruppo di Ostia. Grazie all’identikit degli investigatori, sono stati intensificati i controlli in tutti gli scali ferroviari e degli autobus di linea della zona, anche con militari in borghese. I carabinieri hanno passato al setaccio strada per strada e identificato decine di persone sospette, fino ad individuare il rapinatore seriale.

L’uomo, che nei giorni prima dell’arresto era stato stato controllato dai carabinieri e trovato anche in possesso di alcuni grammi di cocaina, è accusato di rapina aggravata.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su