Header Top
Logo
Lunedì 21 Gennaio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Va a comperare droga e viene colpito con taser da pusher a Milano

colonna Sinistra
Lunedì 14 gennaio 2019 - 16:18

Va a comperare droga e viene colpito con taser da pusher a Milano

Polizia arresta due pregiudicati maghrebini vicino alla Centrale
Va a comperare droga e viene colpito con taser da pusher a Milano

Milano, 14 gen. (askanews) – La polizia ha arrestato a Milano due pregiudicati maghrebini che avevano aggredito e colpito con un taser un 31enne di origine marocchina che si era rivolto a loro per acquistare una dose di stupefacente. Secondo quanto spiegato dalla questura meneghina, intorno alle 19.45 di venerdì scorso, la vittima(incensurata e regolare in Italia) avrebbe avvicinato i due pusher che stazionavano insieme con un centinaio di sbandati e disperati nell’aiuola tra via Vittor Pisani e piazza Duca d’Aosta, nei pressi della Centrale dove era in corso una sfilata in occasione della settimana della moda.

Appena i due spacciatori hanno notato che il 31enne era in possesso di uno smartphone hanno cercato di rapinarlo minacciandolo con un coltello a serramanico e di fronte alla sua resistenza lo hanno colpito con una torcia-taser all’inguine. L’uomo si è messo a gridare e sul posto è intervenuta una pattuglia di poliziotti del commissariato Garibaldi-Venezia che lo ha soccorso e ha bloccato i due aggressori, un 22enne marocchino e un 28enne algerino.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su