Header Top
Logo
Mercoledì 23 Gennaio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Lombardia, M5S: “Ai centri per l’impiego 5mila voting machine”

colonna Sinistra
Lunedì 14 gennaio 2019 - 10:45

Lombardia, M5S: “Ai centri per l’impiego 5mila voting machine”

Obiettivo potenziare dotazione per reddito di cittadinanza
Lombardia, M5S: “Ai centri per l’impiego 5mila voting machine”

Milano, 14 gen. (askanews) – Il Movimento 5 Stelle della Lombardia chiede di destinare ai centri per l’impiego le 5mila voting machine acquistate da Regione Lombardia per il referendum sull’autonomia e non richieste dalle scuole regionali. L’obiettivo, ha spiegato il M5S lombardo in una nota, è “ampliare le dotazioni informatiche dei centri per l’impiego”, per potenziarne i servizi in vista dell’introduzione del reddito di cittadinanza. La mozione pentastellata sarà discussa martedì 15 gennaio in consiglio regionale.

“A dicembre abbiamo ottenuto un importante stanziamento di 750mila euro a bilancio e la promessa dell’assessore Caparini di assegnazione ai centri per l’impiego delle voting machine usate per il referendum sull’autonomia non richieste dalle scuole”, ha spiegato il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, Monica Forte. “Quella promessa va formalizzata con un voto del consiglio. Da qui la mozione che ha l’obiettivo di ammodernare e ottimizzare il servizio offerto ai lombardi dai centri del lavoro anche in previsione dell’avvio del reddito di cittadinanza previsto per il prossimo 1 aprile”, ha concluso Forte.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su