Header Top
Logo
Martedì 22 Gennaio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Fratelli d’Italia a Milano ringrazia Brasile per cattura Battisti

colonna Sinistra
Lunedì 14 gennaio 2019 - 17:06

Fratelli d’Italia a Milano ringrazia Brasile per cattura Battisti

Presidio guidato da La Russa, delegazione incontra console
Fratelli d’Italia a Milano ringrazia Brasile per cattura Battisti

Milano, 14 gen. (askanews) – Presidio di Fratelli d’Italia sotto il consolato generale del Brasile a Milano per esprimere “gratitudine” a Jair Bolsonaro, neopresidente del Brasile, che ha permesso “di far ritornare in Italia il terrorista comunista Cesare Battisti”. A guidare la delegazione è Ignazio La Russa, senatore di Fratelli d’Italia ed ex ministro della Difesa: “Oggi per noi è una giornata che corona una lunga battaglia. Finalmente la consideriamo conclusa positivamente, nel ricordo delle vittime e dei loro familiari”, ha spiegato La Russa.

Riccardo De Corato, assessore alla Sicurezza di Regione Lombardia e volto storico della destra milanese, ha definito Jair Bolsonaro “il vero autore dell’arresto di Battisti” perché capace di imprimere una “svolta politica” rispetto ai passati governi brasiliani. L’assessore, che in mattinata si è recato sui luoghi dove furono uccisi a Milano Andrea Campagna e Pierluigi Torregiani, ha poi ricordato che in giro per il mondo “ci sono ancora 50 terroristi da riportare in Italia: Salvini ha tanto lavoro da fare e spero che nel giro di pochi anni tutti possano far ritorno”, ha sottolineato De Corato.

Per ringraziare il governo brasiliano, la delegazione di Fratelli d’Italia ha incontrato il console milanese del Brasile, Eduardo dos Santos. “Per l’Italia è una giornata bellissima perché finalmente il terrorista comunista sconterà la sua pena senza nessuno sconto – ha concluso Daniela Santanchè, deputata di FdI – Cesare Battisti rimarrà in carcere tanti anni: vorrei vedere tutti i leader internazionali che lo hanno protetto chiedere scusa alle vittime”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su