Header Top
Logo
Martedì 22 Gennaio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Di Maio e Di Battista vanno a Strasburgo, in Svizzera li ferma la dogana

colonna Sinistra
Lunedì 14 gennaio 2019 - 17:36

Di Maio e Di Battista vanno a Strasburgo, in Svizzera li ferma la dogana

Stop alla diretta Facebook per controlli, poi sono ripartiti e arrivati a destinazione
Di Maio e Di Battista vanno a Strasburgo, in Svizzera li ferma la dogana

Roma, 14 gen. (askanews) – Un viaggio in diretta, con uno stop forzato, per Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista verso Strasburgo per presentare le proposte del M5S per le elezioni europee: sono stati fermati dalla dogana al confine con la Svizzera.

“Ci hanno fermato per i controlli”, dice sorridendo Di Maio, chiedendo a Di Battista di interrompere la diretta su Facebook: “Ci vediamo dopo, facciamo il controllo!”. Subito dopo il viaggio in auto è ripreso e Di Maio e Di Battista hanno poi raggiunto la città francesce dove si trova “il palazzo della seconda sede del Parlamento europeo”.

“Una marchetta francese – puntualizzano – che dobbiamo chiudere prima possibile”.

Pol/Mau

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su