Header Top
Logo
Lunedì 21 Gennaio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Battisti, Zaia: questo è il frutto della determinazione

colonna Sinistra
Lunedì 14 gennaio 2019 - 12:41

Battisti, Zaia: questo è il frutto della determinazione

"Grazie Salvini e Bolsonaro"

Venezia, 14 gen. (askanews) – “Dopo decenni, ecco il frutto della determinazione di chi oggi ha lavorato e portato a casa il risultato in poche settimane, a fronte di qualcun altro che in passato era distratto o fatto finta di non vedere”. Così Luca Zaia, presidente del Veneto, sul rientro di Cesare Battisti. “Da oggi il terrorista dei PAC riceverà il trattamento di alta sicurezza: 6 mesi di isolamento diurno e in cella da solo a Rebibbia – continua il presidente -. Abbraccio i familiari delle quattro vittime di Battisti: Antonio Santoro, Pierluigi Torregiani, Andrea Campagna e il veneziano Lino Sabbadin, punito per aver reagito ad una rapina”. Il governatore aggiunge che la vicenda che si chiude oggi dopo 40 anni non restituità alla vita i loro cari, ma fa certamente giustizia e riporta lo Stato al ruolo che gli compete, quello di far rispettare le sentenze di condanna. “Grazie a Matteo Salvini e al presidente brasiliano Bolsonaro che ha mantenuto la parola con lealtà, mettendo la parola fine a decenni di dolore” conclude il presidente veneto.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su