Header Top
Logo
Martedì 22 Gennaio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Abruzzo, Marsilio: l’Udc è fuori da coalizione e da maggioranza

colonna Sinistra
Sabato 12 gennaio 2019 - 19:37

Abruzzo, Marsilio: l’Udc è fuori da coalizione e da maggioranza

Dopo le candidature di Scoccia e Oliveri, centrodestra spaccato

L’Aquila, 12 gen. (askanews) – “Apprendo con stupore e rabbia che nelle liste dell’Udc sono stati i candidati Scoccia e Olivieri, nonostante il fatto che i partiti della coalizione di centrodestra avessero posto un veto politico sono loro presenza. I dirigenti dell’Udc avevano dato la loro parola sul fatto che avrebbero rispettato le indicazioni della coalizione e come candidato presidente designato dal centrodestra mi ero fatto veramente di tale accordo”. Affida ad un duro comunicato il candidato del centrodestra alle prossime elezioni regionali di febbraio Marco Marsilio quella che di fatto, a poche ore dalla presentazione delle liste, suona come un’esclusione irrevocabile dalla coalizione: “Prendo atto che è stata tradita la parola data e la fiducia riposta, e che qualcuno ha voluto fare un grave e stupida forzatura che non può che portare, come conseguenza inevitabile, l’esclusione dell’Udc dalla coalizione della futura maggioranza in Consiglio Regionale. Il tempo dei sotterfugi, degli imbrogli e dei trasformismi deve finire”. E conclude Marsilio: “Mi dispiace che tanti candidati in buona fede dell’Udc e rispettabili esponenti di diversi movimenti che compongono la lista dell’Udc, partire dal movimento Idea di Gaetano Quagliariello, siamo rimasti coinvolti in questo deprecabile giochino a causa di qualche irresponsabile”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su