Header Top
Logo
Mercoledì 23 Gennaio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma, ok Assemblea a riorganizzazione Commissioni capitoline

colonna Sinistra
Venerdì 11 gennaio 2019 - 17:02

Roma, ok Assemblea a riorganizzazione Commissioni capitoline

Si dovrà procedere a rieleggere i vicepresidenti
Roma, ok Assemblea a riorganizzazione Commissioni capitoline

Roma, 11 gen. (askanews) – Approvata dall’Assemblea capitolina con 31 voti favorevoli, la delibera 6/2019 sul rinnovo della composizione delle commissioni capitoline permanenti. La rimodulazione dei componenti delle commissioni è stata necessaria per l’effetto della formazione di nuovi gruppi consiliari capitolini e per l’ingresso di nuovi consiglieri in sostituzione di altri, con competenze diverse. Sarà necessario, si spiega nell’atto, “procedere alla rielezione dei soli vicepresidenti transitati in altre commissioni”, mentre la rimodulazione rispetta in proporzione la composizione dell’Assemblea capitolina, con la possibilità per ciascun consigliere di fa parte di almeno una commissione, per un massimo di tre.

Tra le novità registrate nella composizione, esce dalla commissione Cultura la consigliera M5S Gemma Guerrini, mentre nella commissione Bilancio entra Francesco Figliomeni (FdI) ed esce Maurizio Politi (Noi con Salvini).

Nella commissione Lavori pubblici entra Giulio Pelonzi (Pd) e Marco Terranova (M5S), escono il vicepresidente Francesco Figliomeni (FdI), Marcello De Vito (M5S) e Cristina Grancio (Misto). Nella Mobilità entrano Marcello De Vito (M5S) e Cristina Grancio, escono Francesco Ardu (M5S), Giulia Tempesta (Pd). Nella commissione Ambiente entrano Simona Ficcardi (M5S), Eleonora Guadagno (M5S) e Giuliano Pacetti (M5S) mentre escono Paolo Ferrara (M5S) Angelo Diario (M5S) Enrico Stefano (M5S). Nella commissione Politiche sociali e della Salute entrano Valentina Vivarelli (M5S), Giovanni Zannola (Pd) e Maria Teresa Zotta (M5S) mentre escono Alfio Marchini, Giuliano Pacetti (M5S) e Marco Terranova (M5S).

Nella commissione Cultura, politiche giovanili e Lavoro entrano Andrea De Priamo (FdI), Roberto Di Palma (M5S), Paolo Ferrara (M5S) e Giulia Tempesta (Pd) mentre escono il vicepresidente Gemma Guerrini (M5S), Maria Teresa Zotta (M5S), Valentina Vivarelli (M5S) e Cristiana Paciocco (M5S). Nella commissione Patrimonio e Politiche abitative entrano Francesco Ardu (M5S), Roberto Giachetti (Pd), Donatella Iorio (M5S), Marco Palumbo (Pd) e Angelo Sturni (M5S) mentre escono i vicepresidenti Simona Ficcardi (M5S) e Orlando Corsetti (Pd), Marcello De Vito (M5S), Stefano Fassina (Sinistra per Roma) e Cristina Grancio. Nella commissione Urbanistica entra Enrico Stefano (M5S) mentre esce Eleonora Guadagno (M5S). Nella commissione Commercio entrano Francesco Ardu (M5S), Gemma Guerrini (M5S), Carola Penna(M5S) mentre escono Cristiana Paciocco (M5S), Maria Teresa Zotta (M5S) e Angelo Sturni (M5S). Nella commissione Sport Benessere e Qualità della vita entrano Marcello De Vito (M5S), Francesco Figliomeni (FdI), Gemma Guerrini (M5S) mentre escono il vicepresidente Angelo Sturni (M5S), Lavinia Mennuni (FdI), Carola Penna (M5S) e Roberto Di Palma (M5S). Nella commissione Scuola entrano Orlando Corsetti (Pd), Angelo Diario (M5S), Lavinia Mennuni (FdI), Maurizio Politi (Noi con Salvini) mentre escono Giulia Tempesta (Pd), Francesco Figliomeni (FdI), Donatella Iorio (M5S) e Marco Palumbo (Pd). Nella commissione Turismo, Moda e Relazioni internazionali entrano Francesco Ardu (M5S), Giulia Tempesta (Pd), Stefano Fassina (Sinistra X Roma), Cristina Grancio (Gruppo misto), Fuori: Andrea De Priamo (Fdi), Gemma Guerrini (M5S) e Maria Teresa Zotta (M5S).

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su