Header Top
Logo
Martedì 22 Gennaio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma, Grillo: inaccettabile sieropositivo cacciato da studio dentista

colonna Sinistra
Venerdì 11 gennaio 2019 - 19:25

Roma, Grillo: inaccettabile sieropositivo cacciato da studio dentista

Ancora forte oggi discriminazione. No a pregiudizi sui malati

Roma, 11 gen. (askanews) – “Non è accettabile che una persona sieropositiva sia cacciata da uno studio odontoiatrico perché non in grado di “gestire un paziente con Hiv”. E’ quanto dichiara il minisatro della Salute, Giulia Grillo con un post su Fb, a proposito del fatto accaduto a Roma. “La denuncia di Fanpage.it che ringrazio – aggiunge – ci mostra quanto sia forte ancora oggi la discriminazione per le persone con HIV. Mi occuperò personalmente della questione. Nessun operatore della sanità può pensare di agire in base al pregiudizio e non sulla scorta delle evidenze scientifiche. Anche perchè esistono linee guida per la gestione dei pazienti odontoiatrici sieropositivi. Ho già chiesto ai tecnici del ministero di effettuare le verifiche del caso. Incontrerò al più presto le associazioni che si impegnano ogni giorno nella lotta contro l’Aids. I pregiudizi sui malati non possono essere tollerati”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su