Header Top
Logo
Martedì 22 Gennaio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Molestie, pm rinnovano richiesta archivazione per Fausto Brizzi

colonna Sinistra
Venerdì 11 gennaio 2019 - 11:16

Molestie, pm rinnovano richiesta archivazione per Fausto Brizzi

Gip Arturi del tribunale di Roma si riserva

Roma, 11 gen. (askanews) – Archiviare il fascicolo d’indagine sul regista ed autore cinematografico Fausto Brizzi per le presunte accuse di violenza sessuale. Il pm Francesca Passaniti ed il procuratore aggiunto Maria Monteleone stamane hanno rinnovato l’istanza a definire il procedimento davanti al giudice Alessandro Arturi che a sua volta si è riservato di decidere e chiudere così definitivamente il caso.

La prospettazione degli inquirenti a non andare avanti risale già a diversi mesi fa. Del resto nel luglio scorso era stata depositata la richiesta d’archiviazione. L’iscrizione di Brizzi sul registro degli indagati nell’aprile del 2018 alla luce di denunce presentate da tre donne. Le querele erano relative a presunti fatti d’abuso avvenuti nel 2014, 2015 e 2017. Per i pubblici ministeri, però, non c’è nulla.

In un episodio è stato al massimo un malinteso, nient’altro, tanto più che, la sera stessa, la presunta vittima ricevette un libro in regalo da Brizzi al quale risponde con uno scherzoso WhatsApp, rimproverandolo perché avrebbe voluto la dedica che invece manca. Per Brizzi è quasi la fine di un incubo. La vicenda era esplosa con un servizio televisivo delle ‘Iene’.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su