Header Top
Logo
Domenica 20 Gennaio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Emilia R., Arpa: diminuiscono inquinanti rispetto a ultimi 10 anni

colonna Sinistra
Venerdì 11 gennaio 2019 - 19:57

Emilia R., Arpa: diminuiscono inquinanti rispetto a ultimi 10 anni

Ma in quattro province proseguono limiti circolazione Euro 4

Bologna, 11 gen. (askanews) – Blocco della circolazione per i veicoli diesel Euro 4 in quattro province su nove per tutto il fine settimana, ma in Emilia-Romagna nell’ultimo anno risultano in diminuzione tutti gli inquinanti, con concentrazioni tra le più basse degli ultimi 10 anni per le polveri. Secondo le rilevazioni di Arpa, i dati sull’ozono sono ancora oltre i limiti ma con valori massimi più contenuti. Permangono alcune criticità per il biossido d’azoto. Nei limiti biossido di zolfo, benzene e monossido di carbonio.

Nell’anno appena trascorso solo 7 stazioni su 44 nelle nove province emiliano-romagnole hanno superato il valore limite giornaliero di PM10 per oltre 35 giorni (numero massimo di superamenti annuali definito dalla norma), contro le 27 nel 2017. Il numero massimo di superamenti è stato registrato nella stazione di Reggio Emilia/Timavo con 56 (83 nel 2017), seguita da Modena/Giardini con 51 (83 nel 2017), Parma/Montebello con 45 (74 nel 2017), Ferrara/Isonzo con 41 (62 nel 2017), Parma/Cittadella con 40 (69 nel 2017), Fiorano Modenese con 39 (67 nel 2017) e Rimini/Flaminia con 36 (57 nel 2017). Entro il limite dei 35 giorni di superamento tutte le stazioni di Piacenza, Bologna, Forlì-Cesena e Ravenna, così come le restanti di Reggio Emilia, Parma, Modena, Ferrara e Rimini.

Un miglioramento della situazione rispetto al 2017, grazie anche alle condizioni meteo climatiche favorevoli alla dispersione degli inquinanti e dunque alla diminuzione della percentuale di giorni favorevoli all’accumulo di PM10: risultata tra le più basse degli ultimi 5 anni (53% contro il 67% del 2017).

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su