Header Top
Logo
Domenica 20 Gennaio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Faida di ‘ndrangheta, 12 fermi tra Catanzaro e il nord Italia

colonna Sinistra
Giovedì 10 gennaio 2019 - 10:11

Faida di ‘ndrangheta, 12 fermi tra Catanzaro e il nord Italia

Inchiesta coordinata dal procuratore di Catanzaro, Gratteri
Faida di ‘ndrangheta, 12 fermi tra Catanzaro e il nord Italia

Roma, 10 gen. (askanews) – Dodici persone ritenute appartenenti a due contrapposte cosche di ‘ndrangheta attive nell’area montana della Sila catanzarese sono state fermate dai carabinieri del Comando Provinciale di Catanzaro e dei Reparti speciali tra la provincia di Catanzaro e alcune località del nord Italia. Svolte anche numerose perquisizioni.

Il provvedimento di fermo è stato emesso dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura di Catanzaro, guidata da Nicola Gratteri.

Ai destinatari del fermo sono contestati una serie di reati nell’ambito di una vera e propria faida scaturita per la supremazia del controllo dell’area montana della provincia.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su