Header Top
Logo
Domenica 20 Gennaio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Volkswagen punta a diventare fornitore di energia con brand Elli

colonna Sinistra
Martedì 8 gennaio 2019 - 19:42

Volkswagen punta a diventare fornitore di energia con brand Elli

Electric life offrirà servizi e prodotti per la e-mobility
Volkswagen punta a diventare fornitore di energia con brand Elli

Milano, 8 gen. (askanews) – Con la creazione del nuovo brand Elli (Electric life), Volkswagen punta a diventare un player di primo piano nella fornitura di energia e di soluzioni di ricarica per la mobilità sostenibile. Elli, che avrà la propria sede principale a Berlino, avrà il compito di raggruppare le competenze e le attività legate alla mobilità sostenibile all’interno del gruppo e sviluppare prodotti e servizi per il settore privato e per quello commerciale.

“Volkswagen intende accelerare il passo per favorire la transizione verso una mobilità a zero emissioni. La nuova società si occuperà di fornitura di energia da fonti rinnovabili e soluzioni di ricarica intelligenti. Stiamo entrando un’area di business strategicamente rilevante che offre l’opportunità di rafforzare i rapporti con i clienti esistenti, ma anche di acquisirne di nuovi”, ha dichiarato Thomas Ulbrich, membro del board di Volkswagen e responsabile E-Mobility del gruppo.

“La nostra mission è di portare la e-mobility fuori dalla propria nicchia e ampliarne la diffusione. Il nome Elli sta per electric life perché vuole promuovere uno stile di vita che integri pienamente l’auto elettrica nella quotidianità delle persone”, ha dichiarato il Ceo di Elli Thorsten Nicklaß, spiegando che la società si occuperà anche di fornire ai clienti, anche non del gruppo Volkswagen, energia green da fonti rinnovabili.

Elli infatti, oltre a wallboxes per la ricarica della auto a casa, stazioni di ricarica e a un sistema di gestione dell’energia basato sull’informatica, svilupperà un’offerta di tariffe energetiche intelligenti. “Daremo vita a un ecosistema sostenibile senza soluzione di continuità capace di offrire tutte le risposte ai bisogni di energia degli utilizzatori di auto elettriche”, ha aggiunto Nicklaß.

Fino al lancio sul mercato della Volkswagen ID., primo modello basato sulla piattaforma modulare elettrica MEB, nel 2020, l’azienda lancerà gradualmente un grande numero di soluzioni di cui i clienti dell’e-mobility – privati e aziende – avranno bisogno ora e in futuro, spaziando dall’hardware alla ricarica, dai servizi digitali aggiuntivi ai pacchetti completi di consulenza.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su