Header Top
Logo
Martedì 22 Gennaio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Rogo impianto rifiuti, l’odore fino in centro: “Chiudere finestre”

colonna Sinistra
Martedì 11 dicembre 2018 - 10:05

Rogo impianto rifiuti, l’odore fino in centro: “Chiudere finestre”

Vigili del fuoco: "Le operazioni di spegnimento saranno lunghe"
Rogo impianto rifiuti, l’odore fino in centro: “Chiudere finestre”

Roma, 11 dic. (askanews) – “Siamo al lavoro per abbassare e circoscrivere le fiamme” nel deposito rifiuti nell’impianto Tmb dell’Ama su via Salaria, a Roma, ma “le operazioni di spegnimento saranno lunghe”. Lo spiegano i vigili del fuoco impegnati a contenere il vasto incendio, che “sta ancora bruciando, c’è da lavorare per abbassare le fiamme: siamo sul posto con 40 uomini 12 mezzi”, mentre l’elicottero con un sorvolo dall’alto ha monitorato la situazione.

Dal luogo dell’incendio una nube scura si alza da ore nell’aria, visibile a chilometri di distanza, con una nebbia grigia e un odore acre di bruciato che si sono diffusi in tutta la zona nord della Capitale, raggiungendo lentamente anche i quartieri più centrali di Roma.

I vigili del fuoco stanno lavorando dall’esterno del capannone: l’incendio in sè è contenuto dalle mura stesse della struttura, ma si tratta di un deposito di 2000 metri quadri, alto circa una decina di metri, quindi le operazioni di spegnimento saranno lunghe. Quando le fiamme saranno spente, ci saranno le operazioni di raffreddamento, poi di bonifica, con i vigili del fuoco che potranno entrare all’interno, ma “sarà un lavoro lungo”.

“Abbiamo avviato indagini per capire la natura dell’incendio”, ha detto a Rai News24 l’assessore all’Ambiente del Comune di Roma, Pinuccia Montanari: “Ai cittadini dico di tenere le finestre chiuse, ma aspettiamo le valutazione degli organi competenti per assumere tutte le necessarie ordinanze per affrontare ogni questione”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su