Header Top
Logo
Mercoledì 19 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Crollo Genova, Procura: ok a cantiere in aree non sequestrate

colonna Sinistra
Venerdì 7 dicembre 2018 - 18:25

Crollo Genova, Procura: ok a cantiere in aree non sequestrate

Il pm Ranieri Miniati: per le altre aspettiamo parere periti

Genova, 7 dic. (askanews) – “L’intenzione del sindaco-commissario è di allestire il cantiere in basso nelle zone non coperte da sequestro ed è chiaro che lo può fare. Per il resto si dovrà attendere il parere dei periti”. Lo ha detto il procuratore aggiunto Vittorio Ranieri Miniati, rispondendo ad un giornalista che gli chiedeva se sarà possibile partire con il cantiere per la demolizione di Ponte Morandi già dal 15 dicembre, come auspicato dal sindaco di Genova e commissario straordinario per la ricostruzione del viadotto, Marco Bucci.

Per quanto riguarda l’incidente probatorio, l’udienza del 17 dicembre, nonostante lo sciopero degli avvocati contro la riforma della prescrizione, potrebbe non saltare “perché -ha spiegato il magistrato- si tratta di una procedura d’urgenza visto che è una anticipazione della prova”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su