Header Top
Logo
Domenica 16 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Unidata sceglie Telia Carrier come suo partner

colonna Sinistra
Giovedì 6 dicembre 2018 - 12:26

Unidata sceglie Telia Carrier come suo partner

Brunetti, "per noi è la scelta naturale come partner di rete"
Unidata sceglie Telia Carrier come suo partner

Roma, 6 dic. (askanews) – Unidata ha scelto Telia Carrier, tra i massimi fornitori di connettività e servizi Internet a livello mondiale, quale suo fornitore e partner. Da oggi Unidata – si legge in una nota – utilizza il PoP (Point of Presence) Telia Carrier di Roma per offrire ai suoi clienti business la migliore esperienza di connettività possibile, grazie anche alla propria infrastruttura al 100% in fibra ottica, che consente di interconnettere ai POP con la migliore tecnologia esistente.

Il PoP di Roma, aperto nei mesi scorsi, permette a Unidata l’accesso diretto al backbone globale in fibra di Telia Carrier, la prima rete abilitata ai 100G in Europa e Nord America, per la fornitura di servizi backbone IP e Cloud Connect ad aziende, operatori e fornitori di contenuti che richiedono un backbone ad alta velocità affidabile per il loro traffico.

Renato Brunetti, presidente di Unidata ha affermato: “Telia Carrier è stata la scelta naturale come partner di rete. I nostri clienti ora usufruiscono di una connettività della massima qualità e la partnership con Telia significa che potremo continuare a fare evolvere la nostra offerta con servizi come Cloud Connect che garantiscono alle aziende una connessione sicura, dedicata e scalabile al loro cloud, ovunque si trovi nel mondo”.

Telia Carrier ha compiuto significativi investimenti in Italia negli ultimi anni, realizzando una rete in grado di supportare la crescente domanda di traffico e di contenuti delle aziende e degli utenti finali. “Prevediamo un aumento del traffico in Italia e abbiamo passato due anni a costruire l’infrastruttura necessaria per garantire ad aziende, fornitori di contenuti e ISP come Unidata di poter mantenere le performance dei loro servizi e ampliare la loro offerta usando al massimo Internet e le tecnologie cloud”, ha sottolineato Davide Binaghi, direttore generale di Telia Carrier Italy. “Unidata condivide con Telia l’obiettivo di essere all’avanguardia nella connettività e siamo sicuri che la nostra partnership durerà a lungo”.

Negli ultimi vent’anni il backbone globale in fibra di Telia Carrier è cresciuto organicamente, senza acquisizioni. E’ stata anche la prima rete a trasmettere 1 Tb/sec in super canali sulla rete USA; Telia ha recentemente annunciato la prima trasmissione a lunghezza d’onda in real time a 600Gb/s in una rete di produzione live. Nella classifica globale dei backbone stilata da Dyn Research, il backbone IP globale di Telia Carrier, AS1299, occupa attualmente il primo posto. La rapida crescita, e la scalata della classifica, di Telia Carrier è stata evidenziata nel report Dyn Reasearch Baker’s Dozen. L’azienda supporta una connettività globale collegando oltre 265 PoP in Europa, Nord America, Asia e Medio Oriente.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su