Header Top
Logo
Domenica 16 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma, lavoratori Multiservizi protestano in Aula: M5S vergogna

colonna Sinistra
Giovedì 6 dicembre 2018 - 18:23

Roma, lavoratori Multiservizi protestano in Aula: M5S vergogna

"Vi siete presi gioco dei lavoratori"

Roma, 6 dic. (askanews) – In Assemblea capitolina torna a esplodere la protesta dei lavoratori della partecipata Roma Multiservizi. Alcune decine di dipendenti della municipalizzata comunale controllata da Ama hanno interrotto i lavori dell’Aula gridando contro i consiglieri della maggioranza M5S: “Buffoni”, “Vergogna”, “Vi siete presi gioco dei lavoratori”. Il rischio per i lavoratori è di non ricevere lo stipendio di dicembre e la tredicesima e dopo l’intervento del consigliere del Pd Orlando Corsetti, secondo cui la maggioranza non voleva impedire la mozione a favore della Multiservizi , ha fatto scattare la bagarre. Il Campidoglio “deve 5 milioni e rotti fino a settembre e deve ancora quietanzare le fatture di ottobre e novembre. Sono 3.200 circa i lavoratori che rischiano di restare senza stipendio”, ha spiegato uno dei dipendenti, che ha aggiunto che “la cosa più grave è che il M5S tramite il consigliere Di Palma ci dice che domattina faranno il bonifico alla ditta per provvedere al pagamento degli stipendi: abbiamo chiesto di vedere la disposizione dell’amministrazione in merito, ma dicono che non si può fare l’accesso agli atti”. I lavoratori si dicono “pronti a occupare l’aula Giulio Cesare e passare la notte qui se noi o i consiglieri dell’opposizione non vedremo quest’atto” e per contenere il malcontento il M5S ha sottoscritto la mozione dell’opposizione che chiedere la regolarità del pagamento degli stipendi dei lavoratori, che verrà discussa al termine della seduta.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su