Header Top
Logo
Giovedì 13 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Questura Milano: per la Prima della Scala impiegati 900 agenti

colonna Sinistra
Giovedì 6 dicembre 2018 - 14:12

Questura Milano: per la Prima della Scala impiegati 900 agenti

In teatro ci saranno anche il capo dello Stato e tre ministri
Questura Milano: per la Prima della Scala impiegati 900 agenti

Milano, 6 dic. (askanews) – Sono 900 le donne e gli uomini delle forze dell’ordine (polizia, carabinieri e guardia di finanza) che saranno schierate nell’ambito del “dispositivo di vigilanza e controllo e di ordine e sicurezza pubblica” deciso dal questore di Milano per la Prima del Teatro alla Scala che si terrà domani. Per la serata che con “Attila” di Giuseppe Verdi inaugura la nuova stagione del Piermarini, sono attesi, tra gli altri, il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, il ministro della Cultura, Alberto Bonisoli, il ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, e la vicepresidente della Corte Costituzionale, Marta Cattabia.

Secondo quanto riferito dalla polizia, i servizi predisposti prevedono “una vigilanza fissa all’interno e all’ingresso del teatro ed una vigilanza dinamica lungo il perimetro esterno”, con una “accurata preventiva ispezione e bonifica di tutti i punti sensibili, nelle vie e negli edifici adiacenti, ripetendo tali operazioni anche durante lo svolgimento della rappresentazione”.

Così come già sperimentato negli anni scorsi, in piazza Scala, in Galleria Vittorio Emanuele, nelle vie e negli incroci adiacenti, sarà effettuata con il metaldetector “un’attività di filtraggio agli ingressi all’area sensibile con il controllo delle borse e degli zaini”, e “le aree interessate verranno transennate, impedendo il passaggio ai mezzi non autorizzati”. Nella zona del teatro saranno presenti tra gli altri i poliziotti delle Unità operative di pronto intervento (Uopi), gli artificieri e i tiratori scelti, oltre ad un adeguato presidio del 118, dei vigili urbani e dei pompieri.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su