Header Top
Logo
Giovedì 13 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Lazio, Corrado (M5s): Osservatorio sicurezza ampli azione

colonna Sinistra
Giovedì 6 dicembre 2018 - 16:17

Lazio, Corrado (M5s): Osservatorio sicurezza ampli azione

Ascolti le esigenze dei nostri sindaci

Roma, 6 dic. (askanews) – “L’Osservatorio Regionale sulla Sicurezza e la Legalità non deve limitarsi alla stesura della relazione annuale sulle mafie nel Lazio ma deve ampliare il proprio raggio di azione, formulare proposte di carattere amministrativo e legislativo di cui la commissione deve farsi carico e concentrarsi concretamente sugli interventi inerenti la sicurezza”. E’ questo, in sintesi, l’intervento della consigliera regionale M5S del Lazio, Valentina Corrado, in Commissione Antimafia a margine dell’audizione di Gianpiero Cioffredi, presidente dell’Osservatorio tecnico scientifico per la sicurezza, la legalità e la lotta alla corruzione.

“Come organismo di concertazione tra le istituzioni, l’osservatorio deve ascoltare le esigenze dei nostri sindaci, andando a toccare con mano le problematiche del territorio che da soli gli amministratori non riescono ad affrontare. Così come è importante non solo fare protocolli d’intesa per consegnare gli immobili sequestrati alla mafia ma – conclude Corrado – aiutare gli amministratori a liberarli dalle occupazioni, per evitare di far ereditare loro nuove emergenze sociali che vanno a sommarsi a quelle che già difficilmente riescono a fronteggiare. Bene l’apprezzamento del presidente Cioffredi sulla partecipazione all’Osservatorio di un componente della DIA, introdotto nella composizione dell’organismo, insieme alla previsione di partecipazione di un rappresentante della Dda, grazie ad una mia proposta di modifica della legge accolta nella scorsa legislatura”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su