Header Top
Logo
Domenica 16 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Barilla sfida Ferrero: arriva a gennaio l’antagonista della Nutella

colonna Sinistra
Giovedì 6 dicembre 2018 - 13:05

Barilla sfida Ferrero: arriva a gennaio l’antagonista della Nutella

Una crema spalmabile con solo nocciole italiane e niente olio di palma
Barilla sfida Ferrero: arriva a gennaio l’antagonista della Nutella

Roma, 6 dic. (askanews) – Uno dei “must” delle dolcezze gastronomiche italiane famose nel mondo sta per avere un temibile antagonista. Il guanto della sfida è stato lanciato e la battaglia inizierà a gennaio 2019, quando arriverà negli scaffali della grande distribuzione la crema spalmabile al cacao e nocciole Pan di Stelle. Arriva oggi la conferma delle indiscrezioni che erano circolate nelle scorse settimane: il gruppo Barilla lancia una sfida diretta a Ferrero e alla Nutella mettendo sul mercato una crema al cacao e nocciole legata a uno dei brand più amati da grandi e bambini, la linea Pan di Stelle.

Il packaging del nuovo prodotto rispecchia in tutto e per tutto quello dei prodotti Pan di Stelle: il logo riporta il biscotto con le ormai tradizionali stelline bianche ed subito indicato che si tratta di un prodotto “senza olio di palma”, come tutti quelli del gruppo Barilla, che utilizza l’olio di semi di girasole, e contenente anche la “granella Pan di Stelle”. In un comunicato ufficiale l’azienda ricorda che, a partire dal 1983, anno di nascita dell’iconico biscotto di cacao con undici stelle, “Pan di Stelle accompagna i momenti della giornata di adulti e bambini, con un’ampia offerta di prodotti unici e inconfondibili” e spiega che oggi, “con il lancio della crema spalmabile al cacao e nocciole, vuole offrire alle persone un buon prodotto per le occasioni speciali”.

Gli ingredienti sono quelli della linea Pan di Stelle: le nocciole 100% italiane e il cacao “da sogno” acquistato supportando le iniziative sociali e responsabili implementate dalla Fondazione Cocoa Horizons, tra cui la realizzazione di un pozzo per l’acqua potabile e altri progetti futuri a sostegno della comunità locale in Costa d’Avorio, come la costruzione di una scuola. “Inoltre – spiega il gruppo – grande attenzione è stata dedicata al profilo nutrizionale, nello specifico al contenuto di zucchero e dei grassi saturi: per quest’ultimo aspetto si evidenzia l’assenza in ricetta dell’olio di palma, in linea con tutti i prodotti Barilla oggi presenti sul mercato”.

La crema spalmabile la granella di biscotto Pan di Stelle, “per una consistenza e una bontà mai provate prima”. La crema Pan di Stelle sarà contenuta in un vasetto di 330 grammi in vetro con etichetta trasparente e con un tappo personalizzato in metallo e quindi completamente riciclabile. “Qualcuno l’aveva sognata, qualcuno l’aveva aspettata, qualcuno aveva sperato si avverasse: a gennaio 2019 il sogno sarà la più buona delle realtà”, conclude Barilla.

Apa/Mau

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su