Header Top
Logo
Martedì 18 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Ortopedici, format innovativo per il prossimo congresso Siot 2019

colonna Sinistra
Martedì 4 dicembre 2018 - 13:44

Ortopedici, format innovativo per il prossimo congresso Siot 2019

Sarà basato su main topics della chirurgia ortopedica
Ortopedici, format innovativo per il prossimo congresso Siot 2019

Roma, 4 dic. (askanews) – Presentato a Roma l’innovativo format per il prossimo congresso 2019, realizzato da AIM group per conto di S.I.O.T. Un format 3.0 basato non più su specifici temi congressuali ma sui main topics della chirurgia ortopedica, che supporterà una migliore partecipazione ed una sempre più efficace condivisione della conoscenza. Temi di fondo del congresso S.I.O.T. 2019, guidato dai presidenti Pietro Ruggieri e Claudio Zorzi, saranno “La chirurgia di revisione protesica e Progressi in Oncologia” con interessanti Focus sulla chirurgia di revisione e dei progressi in oncologia muscolo scheletrica. Ed ancora main topics quali anca, ginocchio, mano, oncologia, ortopedia pediatrica, piede, rachide, spalla e gomito, sport medicine, traumatologia, infezioni che vedranno la collaborazione con altre società scientifiche di reumatologia e gestione del dolore. Il prossimo Congresso prevedrà anche uno spazio dedicato alle Associazioni di volontariato per portare l’esperienza dell’ortopedia italiana nel Terzo Mondo ed un maggior coinvolgimento dei giovani under 35 nelle attività della Società. Ed ancora, tra le novità, un Open Day sull’osteoporosi e reumatologia per essere sempre più vicini ai bisogni dei pazienti. La presentazione del nuovo format del 104° congresso S.I.O.T., che si terrà al centro congressi Roma Cavalieri Waldorf Astoria dal 7 al 10 novembre 2019, è stata l’occasione per condividere la visione di SIOT per il futuro: “Obiettivo dei prossimi anni è creare una S.I.O.T. 3.0 che innovi e valorizzi nella continuità i propri punti di forza diventando punto di riferimento per le istituzioni nazionali e regionali, media, associazioni di pazienti, aziende, mondo della comunicazione, magistratura ed assicurazioni” così afferma il nuovo Consiglio diretto dal Prof. Francesco Falez.

La S.I.O.T. è una società scientifica che raccoglie oltre 4.000 ortopedici italiani; la storia, la ricerca scientifica, le attività formative ed educazionali, la garanzia di offrire a tutti i pazienti cure al passo dei tempi con performance di altissima qualità, ne fanno una delle società mediche scientifiche italiane più floride con dei punti di forza innegabili, quali: preciso riferimento scientifico per tutti i clinici, seria reputazione dei media, ruolo preminente nella divulgazione scientifica ed educazionale attraverso organizzazione di eventi formativi a vari livelli e attraverso rapporti di reciproca collaborazione con società scientifiche straniere, promulgazione di linee guide e raccomandazioni che garantiscono alta qualità nelle prestazioni offerte, e conferiscono credibilità presso le istituzioni.

S.I.O.T. intende nei prossimi anni promuovere sempre più sinergie virtuose con le aziende – farma e non farma – nell’esclusivo interesse dei cittadini per migliorare la qualità di vita delle persone e di porsi quale valido partner con i propri interlocutori istituzionali. Il nuovo Consiglio Direttivo è impegnato a far convogliare i tanti esperti del settore verso le attività della Società per generare un benessere condiviso tra le generazioni, l’ambiente scuola-lavoro la comunità. Insomma, l’incipit di un programma di cambiamento intenso ed ambizioso che vuole che S.I.O.T. che, attraverso il congresso 2019 e le altre attività, sia più moderna ed efficiente, avvicinandosi sempre di più alle necessità dei pazienti, valorizzando la propria immagine, e la volontà di avere un ruolo di primo piano in chiave istituzionale, ruolo doveroso per l’alto valore scientifico e culturale che da sempre la società propone.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su