Header Top
Logo
Mercoledì 12 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Costa: inceneritori non risolvono emergenza, non sono convenienti

colonna Sinistra
Venerdì 30 novembre 2018 - 18:42

Costa: inceneritori non risolvono emergenza, non sono convenienti

Ministro: ce lo dice il pacchetto 'Economia circolare'
Costa: inceneritori non risolvono emergenza, non sono convenienti

Roma, 30 nov. (askanews) – “L’inceneritore non risolve il problema dei rifiuti aziendali, cioè dei rifiuti speciali, perché questo tipo di rifiuti non può bruciare. In un inceneritore può andare solo il rifiuto solido urbano, il rifiuto indifferenziato. Ma se l’Italia è entrata nel pacchetto ‘Economia circolare’ della Direttiva europea, e si è data un tempo molto stringente per poter aumentare la differenziata che oggi è del 52% e che nel giro di un po’ di anni, arriverà al 75-80% – e un termovalorizzatore, per essere costruito ha bisogno di 7 anni – il termovalorizzatore non risolve l’emergenza attuale. Non è più una questione se inquina o non inquina, è se conviene o non conviene. E in questi termini l’Europa e la nostra voglia di stare in Europa , e le firme che abbiamo posto al pacchetto ‘Economia circolare’, ci dicono che non è conveniente”. Lo ha dichiarato il ministro dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, Sergio Costa, a Petrolio, in onda domani, in seconda serata su Rai1.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su