Header Top
Logo
Giovedì 15 Novembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Veneto, Zaia: confermo danni per 1 mld di euro

colonna Sinistra
Sabato 10 novembre 2018 - 13:14

Veneto, Zaia: confermo danni per 1 mld di euro

Visita con la Presidente del Senato Casellati

Belluno, 10 nov. (askanews) – Luca Zaia, Presidente della Regione Veneto, conferma che il maltempo ha provocato danni per 1 mld di euro. Zaia lo ha ribadito a Belluno, dopo una ricognizione sulle valli colpite, con la presidente del Senato Maria Elisabetta Casellati. “Queste avversità atmosferiche – ha detto Zaia – hanno portato a esondazioni nelle golene del Piave, hanno messo in crisi Verona con l’Adige, Vicenza con il Bacchiglione e molto altro ancora. Il segno però ancora oggi più tangibile è quello che è accaduto in montagna. Dopo il passaggio di questa bufera ci siamo trovati con 160 mila famiglie senza fornitura elettrica, senza nessun segnale telefonico sia di rete fissa e mobile, e molte realtà sono senza l’acquedotto ancora oggi”. “100 chilometri di strade provinciali e regionali oggi non ci sono più perché sono crollati i ponti e le massicciate. Centinaia di strade silvoforestali sono devastate e ricordo che questo tornado, associato alla piovosità, ha lasciato il segno con frane, case che abbiamo dovuto evacuare, tetti scoperchiati, detriti nei centri abitati e tralicci accartocciati” ha continuato Zaia. “I venti, a quasi 200 chilometri orari, hanno portato devastazione nei boschi. Circa 100 mila ettari di bosco non ci sono più. Dobbiamo andare a ripulire i boschi, portare via tutti i tronchi, mettere in sicurezza i territori perché il danno gravissimo dal punto di vista ambientale rischia di diventarlo da un punto di vista fitosanitario e da un punto di vista del dissesto idrogeologico”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su