Header Top
Logo
Giovedì 15 Novembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Assolta Virginia Raggi, e la sindaca piange in aula

colonna Sinistra
Sabato 10 novembre 2018 - 15:33

Assolta Virginia Raggi, e la sindaca piange in aula

"Il fatto non costituisce reato"
Assolta Virginia Raggi, e la sindaca piange in aula

Roma, 10 nov. (askanews) – La sindaca di Roma, Virginia Raggi, è stata assolta dall’accusa di falso perché “il fatto non costituisce reato”. Lo ha deciso il giudice monocratico del tribunale di Roma, Roberto Ranazzi. Il pm aveva chiesto una condanna a dieci mesi di reclusione. Alla lettura della sentenza di assoluzione, la Raggi, è scoppiata in lacrime.

“Questa sentenza spazza via due anni di fango. Andiamo avanti a testa alta per Roma, la mia amata città ed i suoi cittadini”, ha detto la sindaca.

“Ci riserviamo di fare appello solo dopo aver letto le motivazioni della sentenza”, sono state le queste parole del pm Francesco Dall’Olio.

Cam

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su