Header Top
Logo
Giovedì 15 Novembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Spaccio di droga e rapine nel Salernitano, 9 arresti

colonna Sinistra
Giovedì 8 novembre 2018 - 17:22

Spaccio di droga e rapine nel Salernitano, 9 arresti

Sequestrati anche 2 immobili utilizzati come base operativa banda

Napoli, 8 nov. (askanews) – Sei persone in carcere, tre ai domiciliari e due obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria: questo il bilancio di un blitz condotto nel Salernitano dai carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino nei confronti di altrettanti indagati ritenuti responsabili, a vario titolo, di concorso in detenzione e spaccio di eroina, crack, cocaina, hashish e marijuana nonché di rapina a mano armata, lesioni ed evasioni dagli arresti domiciliari.

Le indagini hanno consentito di disarticolare “un importante, ben congeniato e radicato meccanismo criminale” attivo a Castel San Giorgio, Nocera Inferiore, Nocera Superiore e Salerno, dedito alla vendita di droga. Le attività investigative hanno inoltre permesso di scoprire gli autori di una rapina a mano armata consumata in un supermercato di Nocera Superiore nel corso della quale i due banditi non avevano esitato a colpire più volte il cassiere con il calcio della pistola per obbligarlo ad aprire la cassaforte contenente 15mila euro.

Le misure cautelari eseguite oggi si aggiungono all’arresto in flagranza effettuato nei confronti di sei spacciatori sorpresi a vendere sostanza stupefacente e al sequestro di alcune dosi di droga. L’autorità giudiziaria ha anche disposto il sequestro preventivo di due beni immobili riconducibili a uno dei due arrestati e utilizzati come base operativa dell’attività criminale.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su