Header Top
Logo
Mercoledì 12 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Premio Lombardia è ricerca, riconoscimento anche a quattro scuole

colonna Sinistra
Giovedì 8 novembre 2018 - 17:19

Premio Lombardia è ricerca, riconoscimento anche a quattro scuole

Tra esse il Galileo Galilei di Erba con il progetto InTerAction
Premio Lombardia è ricerca, riconoscimento anche a quattro scuole

Milano, 8 nov. (askanews) – Nel corso della cerimonia di consegna stamani al Teatro alla Scala del premio “Lombardia è ricerca” sono stati assegnati riconoscimenti anche alle scuole vincitrici del concorso istituito da Regione Lombardia e promosso per la prima volta, quest’anno, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale: sono l’Isis Bernocchi di Legnano, l’Iti Hensemberger di Monza, il liceo scientifico Galilei di Erba e il Cfp Canossa di Magenta. Il progetto proposto da quattro studenti del Liceo Galileo Galilei di Erba (Como) si è aggiudicato 10mila euro. InTerAction, questo il nome del progetto comasco premiato, è un sistema di hardware e software che integra le componenti attualmente utilizzate per la gestione della sicurezza degli operatori e permette lo svolgimento di attività cooperative uomo-robot. L’apparato soddisfa la necessità da parte del mercato di poter contare su robot semplici e sicuri che consentano l’uso della robotica anche ad aziende di piccole dimensioni, per le quali la semplificazione dell’uso di questa tecnologia è essenziale.

A ritirare il premio sono intervenuti gli studenti Stefano Andreoni (che ha illustrato sul palco della Scala le finalità del progetto), Marta Radaelli, Camilla Paleari e Valentina Montesano, accompagnati dal docente Gianpaolo Rizzi. Con loro si è personalmente complimentato il presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Alessandro Fermi, che del Liceo Galilei è stato studente, auspicando che il progetto InTerAction possa presto trovare applicazione e riscuotere interesse sul mercato del lavoro, soprattutto in un territorio come quello lombardo fatto di tante piccole e medie imprese per le quali il sistema hardware e software è stato appositamente pensato.

Per ogni premio assegnato è stata contestualmente destinata una ulteriore somma di 5mila euro a ciascuna delle 4 scuole di provenienza dei vincitori. “Regione Lombardia ha voluto istituire il premio ‘Lombardia è ricerca’ con l’obiettivo di dare un forte impulso al potenziamento della ricerca e dell’innovazione, partendo dall’assunto che nella società sia importante trovare un punto di incontro tra impresa, università, istituti scolastici e ricerca per una nuova stagione di sviluppo. E’ quindi con grande soddisfazione che registriamo anche l’adesione convinta e partecipe a questo premio da parte di molte scuole e studenti lombardi, che hanno saputo proporre progetti di grande interesse, utilità e qualità, nel segno di una innovazione autentica e proiettata nel futuro. A tutti loro va il grande grazie mio personale e dell’istituzione regionale per l’impegno e il contributo che hanno saputo dare, e mi auguro continueranno a dare nel prosieguo dei loro studi e della loro vita umana e professionale” ha commentato Fermi in una nota.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su