Header Top
Logo
Lunedì 6 Luglio 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Migranti, procura Torino indaga per porto illegale armi da guerra

colonna Sinistra
Giovedì 25 ottobre 2018 - 13:35

Migranti, procura Torino indaga per porto illegale armi da guerra

A proposito delli sconfinamento di gendarmi lo scorso 2 agosto

Torino, 25 ott. (askanews) – Erano “verosimilmente” gendarmi francesi i 4 uomini in tuta mimetica militare, armati e con giubbotto antiproiettile che lo scorso 2 agosto hanno fermato nei boschi di Gimont di Cesana (Torino) 2 italiani, uno intento a passeggiare col cane e l’altro alla guida del ciclomotore su una strada sterrata. Lo ha detto il procuratore di Torino Armando Spataro, che nei giorni aveva aperto un fascicolo.

Alla luce degli accertamenti compiuti la procura di Torino indaga per porto illegale di armi da guerra in territorio italiano e per minaccia aggravata dall’uso delle armi in danno dei cittadini italiani. I fatti si sono verificati in territorio italiano a circa 2 km dal confine.

” Al momento abbiamo elementi per poter dire che si tratta di corpi speciali della gendarmeria francese. Come avvenuto per i fascicoli precedenti stiamo preparando un ordine di investigazione europeo”, ha detto Spataro.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su