Header Top
Logo
Sabato 20 Ottobre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sardegna, Forestale ferma presunti piromani. Rischiano 10 anni

colonna Sinistra
Sabato 13 ottobre 2018 - 01:40

Sardegna, Forestale ferma presunti piromani. Rischiano 10 anni

Sarebbero responsabili di roghi nel Cagliaritano e a Santa Teresa

Roma, 13 ott. (askanews) – Rischiano sino a dieci anni di carcere il 29enne di Sinnai e il 36enne di Santa Teresa arrestati ieri dopo le indagini del Corpo forestale e di vigilanza ambientale della Sardegna. Il primo sarebbe l’autore di diversi roghi a Quartucciu mentre il secondo sarebbe il responsabile di una serie di incendi boschivi e di interfaccia urbano-foresta, appiccati durante la scorsa estate e in quella di due anni fa in diverse località in territorio di Santa Teresa. Le operazioni si inquadrano nelle funzioni prioritarie antincendi boschivi del Corpo Forestale, la cui azione è rivolta non solo allo spegnimento, ma anche alla rimozione delle cause dell’evento. In questo caso gli arresti hanno consentito di “spegnere” decine di futuri incendi, provocati da un unico criminale seriale.

(Segue)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su