Header Top
Logo
Martedì 16 Ottobre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Disabili testano autodromo di Monza a bordo di auto della polizia

colonna Sinistra
Sabato 13 ottobre 2018 - 17:50

Disabili testano autodromo di Monza a bordo di auto della polizia

L'opportunità riservata agli ospiti di "Sei ruote di speranza"
Disabili testano autodromo di Monza a bordo di auto della polizia

Milano, 13 ott. (askanews) – Un giro su uno dei circuiti automobilistici più famosi del mondo a bordo di una macchina della polizia. E’ l’opportunità offerta ai disabili che si riuniranno domani all’autodromo di Monza per “Sei ruote di speranza”, l’iniziativa organizzata dall’Unione Italiana per la Lotta alla Distrofia Muscolare.

Alla manifestazione, giunta alla sua 32esima edizione, parteciperà come da tradizione la polizia di Stato che farà sperimentare ai disabili l’emozione di un giro in pista anche su macchine d’epoca. Lo spazio espositivo dedicato ad auto e moto della polizia sarà allestito all’interno di 4 box del Paddok 1. Qui sarà possibile ammirare auto storiche e moderne messe a disposizione dall’autocentro della polizia di Milano e Padova: Fiat 1500 del 1966, Alfa Romeo Giulia 1600 del 1974, Alfa Romeo Alfetta 1.800 del 1978, Alfa Romeo 75 1800 del 1989, Alfa Romeo 155 1800 del 1996, Alfa Romeo 156 2005, auto della scorta del Presidente della Repubblica del 2004, Alfa Romeo 159 station wagon per i servizi della Polizia Stradale del 2007. In mostra anche un elicottero del II Reparto Volo di Milano Malpensa, il Pullman Azzurro con a bordo le più moderne strumentazioni tecniche, una pattuglia con materiale didattico a cura del Compartimento Polizia Stradale per la Lombardia. E ancora, un’autovettura Land Rover Discovery ed un automezzo Iveco Daily del III Reparto Mobile, una pattuglia con moto Agusta dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, l’Alfa Romeo Giulietta e la Jeep Renegade dell’Ufficio Tecnico Logistico della Questura di Milano.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su