Header Top
Logo
Martedì 16 Ottobre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Stalker come mafioso: Tribunale dispone la sorveglianza speciale

colonna Sinistra
Venerdì 12 ottobre 2018 - 17:06

Stalker come mafioso: Tribunale dispone la sorveglianza speciale

A Milano primo caso in Italia. Lo prevede nuovo codice Antimafia

Milano, 12 ott. (askanews) – La sezione misure di prevenzione del Tribunale di Milano ha disposto la misura della sorveglianza speciale a un uomo arrestato per stalking ma non ancora condannato. E’ la prima volta in Italia che una misura di questo genere viene applicata a un presunto responsabile di atti persecutori.

Secondo i giudici milanesi, l’uomo – un filippino attualmente sotto processo per stalking nei confronti dell’ex convivente – è socialmente pericoloso. E le novità normative introdotte nel codice Antimafia nel 2017 prevedono, appunto, l’applicazione della sorveglianza speciale anche indiziati di stalking ritenuti pericolosi per la società, equiparandoli di fatto ai presunti mafiosi.

(segue)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su