Header Top
Logo
Lunedì 15 Ottobre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sanità Fvg, Fedriga: riforma non ha alcun colore politico

colonna Sinistra
Venerdì 12 ottobre 2018 - 16:56

Sanità Fvg, Fedriga: riforma non ha alcun colore politico

"Sistema per dare risposte al diritto alla salute"

Trieste, 12 ott. (askanews) – “Voglio ribadire che la riforma sanitaria non ha alcun colore politico, ma è un sistema per dare risposte al diritto alla salute”. Lo ha dichiarato, oggi a Trieste, il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga. “Abbiamo avuto un confronto serrato con tutti gli operatori del settore – ha sottolineato Fedriga – e il loro riscontro ha segnato un cambio di passo di questa legislatura. Non siamo andati a spiegare le nostre verità assolute, ma ad ascoltare e metterci in discussione”. All’incontro di presentazione del disegno di legge era presente anche il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, che ha illustrato gli elementi caratteristici della riforma: il passaggio da un sistema a 8 “punte” alla costituzione di un’azienda di coordinamento centrale, la riperimetrazione delle aziende, il rafforzamento dei distretti, una revisione del rapporto tra il servizio della Regione e quello dell’Università, la sovrapposizione dei distretti con l’ambito del servizio sociale dei comuni e infine la riduzione delle aziende da 8 a 6 (con un risparmio di circa 300mila euro). “Penso che quando non accontenti nessuno, stai facendo la cosa giusta. La maggioranza degli operatori ci ha consigliato di tenere assieme gli ospedali al territorio e la maggioranza ha deciso, partendo da un’idea di separazione, di dividere la regione in tre macro-aree”, ha commentato Riccardi in merito alle polemiche sul cambio di rotta rispetto al progetto manifestato durante la campagna elettorale.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su