Header Top
Logo
Lunedì 15 Ottobre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sanità Fvg, Fedriga: con riforma basta a scelte imposte

colonna Sinistra
Venerdì 12 ottobre 2018 - 18:07

Sanità Fvg, Fedriga: con riforma basta a scelte imposte

"Informatizzazione deve far correre i dati e non le persone"

Trieste, 12 ott. (askanews) – “Un modello di cambiamento della sanità regionale che è il risultato di un reale confronto con il territorio e con gli operatori del settore a testimonianza del cambio di passo messo in atto da questa Amministrazione, rispetto ad un passato nel quale le decisioni sono state calate dall’alto generando i problemi che oggi ci troviamo ad affrontare”. Lo hanno detto oggi a Trieste il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, e il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, illustrando alla stampa il ddl, approvato in mattinata dalla Giunta, volto a riformare la governance sanitaria regionale ponendo mano alle criticità manifestate negli ultimi anni dopo l’approvazione della legge 17/2014 “che non ha raggiunto molti degli obiettivi che si era data per potenziare efficacemente i servizi, specie territoriali, valorizzare la rete degli ospedali e assicurare ai cittadini cure efficaci, sicure e di alta qualità”. “Siamo partiti – hanno detto Fedriga e Riccardi – da due idee, di cui una improntata alla separazione tra ospedale e territorio, sulla quale c’era una condivisione importante all’interno della maggioranza. Una scelta che, applicata al nostro sistema sanitario stressato dai danni causati dalla cattiva applicazione della precedente riforma, avrebbe rischiato di far collassare l’intera struttura. Un allarme, questo, lanciato dagli operatori a cui non siamo rimasti insensibili, coerentemente a un’impostazione sinceramente votata al dialogo e all’ascolto”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su